giovedì 23 ottobre 2014

Prova del percorso

Domenica mattina ore 9.00 ritrovo in Piarda Guidotti per ricognizione del percorso di gara. 
Per sapere esattamente il luogo dell'appuntamento (con possibilità di ampio parcheggio) cliccate sulla mappa.
Vi aspettiamo numerosi...


martedì 21 ottobre 2014

Percorso definitivo


Ci siamo....
Questo è il percorso definitivo... state tranquilli che ora non lo cambiamo più.
Anche per quest'anno nella primissima fase di gara si percorrerà un giro di lancio prima di addentrarsi nell'anello del circuito, prima parte quinti senza difficoltà o passaggi tecnici stetti, ma solo per evitare intoppi e intasamenti
Fate riferimento quindi a questi link per vedere, scaricare e studiare il percorso.

Giro di Lancio - 8° Xc Parco del Po e del Morbasco
Gara - 8° Xc parco del Po e del morbasco

lunedì 20 ottobre 2014

Video percorso

Abbiamo fatto anche il video... giusto per avere un'idea di cosa vi aspetta..
In 5 minuti era un po' difficile inserire tutto, molte cose restano da scoprire e da provare.
Siete quindi tutti invitati domenica mattina 26 ottobre ore 9.00 con ritrovo in Piarda Guidotti (zona Mento) alla ricognizione ufficiale.
Da non mancare...

 


Percorso tabellato


I lavori di pulitura, tracciatura e collaudo sono ultimati. Il tracciato è ora segnalato e percorribile.
Rispetto alla mappa pubblicata qualche giorno fa sono state fatti alcuni cambiamenti: si ripercorrerà il ponte sul Morbasco e conseguente tratto sotto il ponte dell'autostrada fino ad arrivare alla salita sull'argine asfaltato per poi imboccare in discesa il tratto che porta alla Piarda Guidotti e proseguire lungo in solito tracciato lungo il Po.
A breve sarà pubblicata la traccia nuova ed il video.
Nel frattempo andate a provarlo....

venerdì 17 ottobre 2014

News sul percorso


In questi giorni abbiamo ricevuto una bella notizia... i lavori di agibilità del ponte su Morbasco verranno effettuati dopo la gara, di conseguenza il tratto sotto il ponte dell'autostrada potrà essere percorribile.
Questo cambio all'ultimo se da un lato ci rallegra dall'altro ci rende consapevoli che ci attendono altri lavori di sopralluogo e pulizia. Sabato armati di decespugliatore, BCS e rastrelli saremo alle prese con gli ultimi interventi e, dato che ci siamo, si poseranno i cartelli segnaletici del tracciato. Domenica poi collaudo generale e ricognizione del percorso.

Vi aspettiamo numerosi domenica 19 ottobre con ritrovo in Piarda Guidotti (zona Mento) alle ore 9.00.
Non mancate....


giovedì 16 ottobre 2014

Ondata di piena


Le piogge dei giorni scorsi hanno destato qualche preoccupazione all'interno della macchina organizzativa, sebbene il grande fiume iniziava ad innalzare il suo livello per l'ondata di piena, la situazione è rimasta tranquilla.
Lungo tutto il tratto in golena accanto al Po il tracciato è salvo, qualche metro in più e avremmo dovuto ricorrere ad un piano di emergenza per garantire sicurezza e incolumità a tutti i partecipanti alla gara.
Dormite quindi tranquilli... 
Percorrete pure il tracciato senza nessun pericolo... o meglio fate attenzione al fondo allentato per le piogge! Ci saranno altre novità a breve... 
Siete tutti avvisati. 

lunedì 13 ottobre 2014

Percorso definitivo

Ecco finalmente la traccia del nuovo percorso.
Rispetto allo scorso anno abbiamo fatto qualche variante, alcuni non per nostra volontà ed altri invece appositamente studiati per rendere meno monotono il passaggio sull'argine di ritorno. Veniamo nel dettaglio di quello che è stato modificato.

Il tratto iniziale della gara sarà sempre compresa di giro di lancio per meglio sfoltire il gruppo prima di affrontare le prime insidie ed evitare eventuali intasamenti (stessa modalità dello scorso anno), il transito sotto il gonfiabile in paese darà il via ufficiale al vero e proprio tracciato. Da segnalare subito la prima modifica: non si farà più l'attraversamento del ponte in ferro sul Morbasco ma si svolterà costeggiando un campo, si passerà sempre sotto l'autostrada per poi percorrere un tratto di argine dove la prima bella "discesina" da affrontare con qualche piccola cautela immetterà nel primo tratto nuovo per poi sbucare su strada asfaltata che velocemente porta al solito e ormai collaudato parco del Po. Da li in poi si prosegue lungo il solito sentiero come ormai abbiamo imparato a conoscere bene.
Abbandonato il grande fiume la ormai mitica e famosa "picchiata senza respiro" condurrà alla zona laghetto dove tra la fitta vegetazione ed i filari di piante ci costringeranno ad una guida accorta, ed è qui che con un po' si rincorsa si affronterà lo strappo per salire sul "mezzo argine". Proseguendo lungo il percorso si arriverà alla ormai classica "buca" con altra ricorsa di forza per risalire di nuovo sul terrapieno del ritorno. Ed proprio lungo questo tratto, in prossimità del maneggio, che ci sarà la nuova parte in single track del percorso, guida a velocità ridotta, continui cambi di direzione e passaggi stretti saranno caratteristiche da non sottovalutare. Al termine di questo passagio la salita di nuovo sull'argine e arrivo in zona "dugali" dove costeggiando la strada asfaltata l'ultimo argine porterà in paese a quindi all'arrivo del giro.
Sono 11Km scarsi da provare per tempo per memorizzare le cose nuove e per non incappare in cattive sorprese...


Visualizzazione ingrandita della mappa

Nella pagina dedicata tutti i dati ed il link per scaricare il tracciato.